NEWS

19 maggio 2017

Apparecchi a gas: nuovo regolamento

Il prossimo 24 maggio si terrà un workshop promosso da Assotermica con il quale l'Associazione intende fornire indicazioni ai fabbricanti sulle procedure operative che riguardano la certificazione degli apparecchi a gas nella prospettiva dell'entrata in vigore del Regolamento Ue 2016/426 relativo agli "Apparecchi che bruciano carburanti gassosi"



Si allargano gli orizzonti e si mira con precisione l'obiettivo. Il mercato cambia e l'evoluzione si rispecchia passo passo nella normativa. La direttiva 2009/142/CE "In materia di apparecchi a gas" lascia spazio al regolamento Ue 2016/426 relativo agli "Apparecchi che bruciano carburanti gassosi". Non un tecnicismo ma una necessità. Il mercato dimostra che l'esigenza non è limitata agli apparecchi a gas. I sistemi di combustione diventano la parola d'ordine. L'applicazione del Regolamento sarà immediata in tutti i Paesi della UE, garantendo ai fabbricanti un percorso identico in tutti gli Stati Membri. È il dato più significativo: il Regolamento, infatti, a differenza della Direttiva, deve essere recepito favorendo così una chiarezza per l'approccio al mercato. Il Regolamento è in vigore dal 21 aprile 2016 e sarà applicabile dal 21 aprile 2018. 

 

PROGRAMMA

  • 09.45 - Registrazione dei partecipanti
  • 10.15 - Saluti del Segretario Associativo Federico Musazzi
  • 10.30 - Il ruolo degli Stati Membri
  • Ministero dello Sviluppo Economico (in attesa di conferma)
  • 10.45 - Il ruolo delle norme tecniche
  • Cristiano Fiameni Direttore Tecnico CIG
  • 11.00 - 11.30 - Il ruolo di Accredia nel nuovo regolamento (UE) 2016/426
  • Paolo Patelli Accredia
  • 11.30 - 12.00 - Passaggio GAD/GAR: cosa cambia. Le indicazioni GADAC
  • Maurizio Lorenzon Kiwa Cermet Italia
  • 12.00- 12.30 - Passaggio GAD/GAR: cosa cambia. Le indicazioni GADAC
  • Franco Pezzutti Flam Gas Laboratories
  • 12.30 - 13.15 - Question time
  • 13.15- 13.30 – Conclusioni


www.assotermica.it

Prodotti