Retail

Gamma di pompe di calore aria-acqua

È varia e articolata la gamma pompe di calore aria-acqua di Baxi. Alle linee PBM-i+ (monoblocco inverter con taglie 6, 10 e 16 kW), PBM-i (monoblocco inverter di alta potenza con alimentazione trifase e possibilità di combinare unità in cascata con potenza massima di 160 kW), PBM (monoblocco alta potenza per sistemi ibridi di alta potenza - fino a 152 kW in cascata), si aggiungono le due linee aggiornate PBS-i WH2 (splittate inverter murali) e PBS-i FS2 (splittate inverter a basamento) certificate Eurovent e compatibili con il cronotermostato modulante con Wi-Fi integrato Baxi Mago per la gestione da remoto della temperatura di casa tramite App dedicata per smartphone e tablet.

Le pompe di calore aria-acqua splittate inverter murali della gamma PBS-i WH2 sono nate per la produzione di acqua calda con temperatura fino a 60°C, acqua calda sanitaria e acqua refrigerata per il raffrescamento estivo. Possono essere impiegate come unico generatore dell’impianto o in sistemi ibridi con generatori di altra tipologia come caldaie, termocamini o pannelli solari. L’evoluto controllo elettronico e l’accurato dimensionamento di tutti i loro componenti consentono l’abbinamento con sistemi di distribuzione di tipo radiante, fan-coil e radiatori per l’utilizzo sia invernale che estivo.

La serie si articola in 7 modelli versione E a integrazione elettrica e 7 versione H a integrazione caldaia. Parte dal modello con potenza 4,5 kW e alimentazione monofase pensato per le piccole abitazioni per arrivare ai modelli con potenza di 16 kW e alimentazione trifase. Il compressore a potenza variabile, funzionante con gas refrigerante R410A e in grado di offrire un range di modulazione dal 30 al 130%, garantisce la massima efficienza energetica e permette di adeguare il consumo di energia elettrica al reale fabbisogno dell’abitazione. Il controllo intelligente della potenza del compressore e della velocità dei ventilatori garantisce inoltre un’elevata silenziosità (39 dB a 5 metri di distanza – mod. PBS-i 4,5 MR).

Pensata per il riscaldamento (funzionamento con aria esterna da -20° C a + 35° C), raffrescamento (temperatura dell’aria esterna sotto i +46° C) e produzione ACS (acqua calda fino a 60° C), la linea PBS-i WH2 è dotata di sistema anticondensa di serie per l’unità interna, pompa di circolazione ad alta efficienza, vaso di espansione di 8 litri, un manometro sul lato impianto, un flussometro e una sonda esterna sempre di serie.

Serie a basamento PBS-i FS2

La nuova serie di pompe di calore aria-acqua splittate inverter a basamento PBS-i FS2 è nata per la produzione di acqua calda con temperatura fino a 60°C, acqua calda sanitaria e acqua refrigerata per il raffrescamento estivo. Le pompe di calore PBS-i FS2 sono dotate di un bollitore ACS integrato da 177 litri e possono essere installate “stand alone” come unico generatore dell’impianto o in sistemi ibridi, con distribuzione del calore di tipo radiante, fan-coil o radiatori in funzionamento sia invernale che estivo. Sono disponibili 7 modelli versione H predisposti per il collegamento caldaia in impianti ibridi e 7 modelli versione E completi di integrazione elettrica a 2 stadi.

 

www.baxi.it