Attualità

Legionella, Aqua Italia: aggiornare le linee guida nazionali

La Regione Lombardia ha emanato nei giorni scorsi - in collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità e le Aziende per la Tutela della salute (ATS) - linee guida operative per la prevenzione della legionellosi a livello regionale.

Nel dettaglio, le nuove prescrizioni riguarderanno l’inserimento di un articolo aggiuntivo (il 60 bis) al Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità (legge 33/2009). In sostanza, i Comuni saranno chiamati a predisporre e curare la tenuta di un registro delle torri di raffreddamento ad umido e dei condensatori evaporativi  esistenti sul proprio territorio da implementarsi mediante notifica da parte dei responsabili degli impianti di raffreddamento.

L’associazione AQUA ITALIA lavora da tempo sul tema della prevenzione della legionellosi a livello territoriale e nazionale: a tal proposito nel mese di febbraio è stato istituito un tavolo di lavoro da ATS Brescia, con la partecipazione di esperti AQUA ITALIA e ASSOCLIMA – federate ANIMA Confindustria Meccanica – oltre ad Associazione Industriale Bresciana (AIB) che ha prodotto utili risultati.

AQUA ITALIA auspica che questa rinnovata attenzione per il tema prevenzione legionella porti in tempi rapidi all’aggiornamento delle linee guida nazionali su cui stanno lavorando da tempo il Ministero della salute e l’ISS.

 

www.anima.it/ass/aquaitalia

production mode