Attualità

“Vincere in un mo(n)do diverso”: la prima convention digitale di Wavin Italia

Grande successo per Vincere in un mo(n)do diverso, la prima convention digitale di Wavin Italia. L'evento si è confermato un vero e proprio successo, con più di 100 persone tra dipendenti dell’azienda, forza vendita, progettisti, installatori e ospiti speciali, collegati via web da ogni parte d’Italia.

La scelta operata da Wavin Italia di optare per un format completamente digitale per l’edizione 2021 della Convention Nazionale Sales & Marketing, poteva generare qualche piccolo dubbio sull’effettiva riuscita dell’evento, ma il risultato soddisfacente ha superato le aspettative. Caratterizzata da un titolo evocativo e attuale, la Convention si è aperta con l’intervento introduttivo di Emilio Rigiroli, Amministratore Delegato di Wavin Italia. Nel suo discorso, Rigiroli ha evidenziato i cambiamenti che hanno contraddistinto il mercato dell’edilizia e in generale tutte le attività produttive, focalizzando l’attenzione sull’importanza di “vivere e di fare azienda in un modo diverso” attraverso nuove modalità di lavoro che sfruttino i benefici della digitalizzazione e grazie allo sviluppo di nuove attività di servizio a supporto del business. Ruggero Tessarolo e Marco Dalla Bianca, rispettivamente Responsabile e Product Manager ICS di Wavin Italia, hanno invece presentato la nuova area Indoor Climate Solutions all’interno della Wavin Academy con un focus sulla nuova unità di ventilazione meccanica controllata Ventiza HP.

Successivamente hanno preso il via le interviste con alcuni importanti esperti del settore edilizio e termoidraulico, con l’obiettivo di creare un dibattito costruttivo su alcune tematiche di grande interesse. L’ing. Silvia Cremasco, al “microfono” del Direttore Commerciale di Wavin Italia, Marco Basilico, ha fornito un bilancio attuale in tema di Superbonus 110%, mentre l’ing. Filippo Busato, intervistato da Ruggero Tessarolo, ha evidenziato l’importanza della ventilazione in termini di efficienza energetica e di maggiore salubrità dell’aria domestica. Luca Pavan, Responsabile del Customer Service di Wavin Italia, ha infine presentato il Progetto WIN dedicato agli installatori dando la parola a Daniele Galluzzi, titolare dell’azienda omonima e tra i primi ad aderire all’iniziativa di Wavin.

Nella seconda parte della convention, in piena linea con il nuovo format che prevedeva un’intervista con un esperto e una rapida sessione di Questions and Answers, Alessandro Coletti, Product Manager Scarico, Adduzione e Gestione delle Acque Meteoriche di Wavin Italia ha dialogato con Filippo Ghirotti, Titolare dell’impresa Termoidraulica Ghirotti, evidenziando le peculiarità distintive del nuovo manicotto di riparazione Tigris. Nell’intervento successivo lo stesso Coletti ha intervistato l’ing. Cristiano Vassanelli su un tema di primaria importanza, quale la progettazione di sistemi di scarico dell’acqua efficaci ed efficienti sul piano della riduzione del suono.

La Convention si è poi chiusa con un breve intervento dei coach professionisti Carlo Perfetto e Fabio Tognetti che, in piena linea con il tema dell’evento digitale, ha riportato importanti casi di successo di imprenditori e aziende che hanno fatto riflettere i partecipanti su come imparare a cogliere le opportunità del mercato per “vincere in un mo(n)do diverso”.

www.wavin.it

production mode