Attualità

Geert Vos è il nuovo Presidente e Amministratore Delegato di Daikin Italy

Daikin Italy annuncia la nomina di Geert Vos come nuovo Presidente e Amministratore Delegato, che subentra a Mr Takayuki Kamekawa a cui viene confermata la carica di Vice President di Daikin Europe.

Daikin Italy annuncia la nomina di Geert Vos in qualità di nuovo Presidente e Amministratore Delegato. L’ing. Geert Vos prende il timone da Mr Takayuki Kamekawa, che ha ricoperto questo ruolo negli ultimi sette anni e che è ora stato nominato Vice President di Daikin Europe. L’esperienza di Mr Vos in Daikin inizia nel 1989 e questo nuovo incarico rappresenta per lui un ritorno in Italia, dove nei primi anni 2000 ha ricoperto ruoli di responsabilità nelle vendite. In seguito, ha assunto altri ruoli strategici nell’headquarter dell’azienda, tra cui Deputy General Manager Sales e General Manager European Supply Division, operando in diversi Paesi d’Europa.

“Ho sempre lavorato per la stessa azienda, ma in Daikin ho potuto ricoprire tanti ruoli diversi e l’ho fatto all’interno di una realtà in continua evoluzione e crescita: da 25 milioni a 4 miliardi di euro. Questo mi ha permesso di maturare un’esperienza lavorativa molto ampia ed è come se avessi lavorato in dieci aziende diverse; per questo sono molto favorevole alle politiche di change management e di job rotation e credo che favoriscano la produttività e la creatività in azienda,” ha dichiarato Geert Vos, Presidente e Amministratore Delegato di Daikin Italy.

La pandemia da Covid ha profondamente mutato lo scenario in cui viviamo, nonostante ciò, l’Italia è tornata a crescere in maniera significativa, soprattutto per quanto riguarda le soluzioni di climatizzazione residenziale. Daikin Italy sta consolidando con ottimi risultati altre aree di business che diventeranno sempre più strategiche per l’azienda: i settori del riscaldamento e della purificazione dell’aria registrano, infatti, una crescita importante ed è su questi che si concentreranno i prossimi sforzi strategici dell’azienda. Un altro punto di attenzione è legato al tema del Global Warming, che è la sfida più importante per la società moderna; il settore del riscaldamento ha un forte impatto sull’equilibrio ambientale, per questo Daikin offre il proprio supporto ponendosi l’ambizioso obiettivo di diventare un’azienda carbon neutral entro il 2050. Gli effetti si stanno già vedendo: nel settore è stata, infatti, già ridotta notevolmente la quantità di CO2 emessa, anche rispetto al settore automobilistico.

“L’obiettivo dei prossimi anni è quello di mantenere la posizione di leadership nel mercato del condizionamento, ma vogliamo anche crescere nel mercato del riscaldamento e come fornitore di soluzioni integrate. Vogliamo muoverci verso un sistema digitalizzato, sia internamente che all’esterno dell’azienda, e intendiamo per questo sviluppare una strategia digitale che possa distinguerci dai competitor in modo significativo,” ha concluso Mr Geert Vos.

www.daikin.it

production mode