Attualità

Rachele Somaschini è sponsorizzata da AB nelle gare a biometano

Siglata una partnership tra la pilota milanese Rachele Somaschini e l’azienda bresciana produttrice di soluzioni per la sostenibilità energetica, che prende il via dalle competizioni green con vetture alimentate a biometano.

Rachele Somaschini è una pilota milanese di rally e una istruttrice di guida sicura, classe 1994. Supera quotidianamente i suoi limiti sia dando il meglio di sé al volante della sua auto, sia sostenendo la ricerca sulla fibrosi cistica, la malattia genetica di cui è affetta dalla nascita. Ora il nuovo limite da superare sia per Rachele sia per l’ambiente è quello di dimostrare che le energie alternative e i bio-carburanti possono vincere la sfida per avere un mondo migliore e più sostenibile, senza rinunciare al divertimento e alle prestazioni, all’interno di uno sport come quello dei motori, che raccoglie milioni di appassionati in ogni parte del globo. Tecnologia, passione e ambiente: nasce così la partnership con AB, player globale nel settore della cogenerazione, dei sistemi per la purificazione e la liquefazione del biometano e nel trattamento delle emissioni in atmosfera.

Per la pilota milanese il primo appuntamento di questa collaborazione si concretizza con la Green Hill Climb, gara di regolarità in salita inserita nel 3° Evento Lago di Como Ecogreen, che si svolgerà il 18 luglio attorno al Comune di Schignano, sul lago di Como. Si tratta di un evento sportivo mirato a sviluppare una maggiore sensibilità sull’uso più consapevole dell’auto – attenzione a consumi, sicurezza e minori emissioni in termini di agenti inquinanti e di rumore – unitamente alla tutela del patrimonio artistico, storico, culturale e naturale che rappresenta la cornice della manifestazione. Rachele parteciperà alla competizione con il team Ecomotori guidato da Nicola Ventura e sponsorizzato da AB, a bordo della Cupra Ateca Limited Edition 2.0 TSI 4Drive DSG da 400 cavalli, il SUV a gas naturale più potente del mercato in grado di sfruttare al massimo le potenzialità del biometano ed esaltarlo come combustibile primario.

“Sono davvero entusiasta di questa nuova esperienza – commenta Rachele Somaschini – che mi mette alla prova in un contesto molto diverso da quello dei rally a cui sono abituata, ma altrettanto sfidante visto che devo sviluppare caratteristiche inconsuete del mio approccio competitivo. È la prima gara di regolarità della mia vita e su una vettura ad altissime prestazioni e quindi dovrò applicare una strategia tutta da studiare.”

“Sono curiosa di poter valutare in prima persona le sensazioni di guida di una vettura a biometano. Sento molto l’importanza di questa partnership con AB per testimoniare quanto i carburanti green possano dare un contributo all’ambiente e allo sport senza rinunciare al divertimento e alle prestazioni. Il mio impegno nelle competizioni ha sempre cercato di coniugare la passione con un obiettivo sociale e chi segue il mio progetto #CorrerePerUnRespiro, da anni dedicato alla ricerca sulla fibrosi cistica, sa bene di cosa parlo. Questa nuova esperienza arricchisce il mio programma 2021 e mi permette di mettermi in gioco su un altro fronte, quello del rispetto dell’ambiente, a cui sono altrettanto sensibile e non potevo trovare miglior interlocutore di AB per intraprendere questa campagna. Questa gara è solo l’inizio di un percorso che spero ci veda raggiungere risultati importanti insieme. Per me è un bell’apprendistato e come sempre ce la metterò tutta per fare bene.”

www.gruppoab.com

production mode