Attualità

Unità esterne VRF Samsung DVM S2 con controllo AI

Samsung lancia la nuova e più efficiente gamma di unità esterne VRF Samsung DVM S2 per ambienti commerciali e industriali. La Digital Variable Multi di sesta generazione dell'azienda e la piattaforma DVM S di prossima generazione sono già disponibili per il mercato europeo.

Lanciata ufficialmente la nuova gamma di unità esterne VRF Samsung DVM S2, Digital Variable Multi di nuova generazione pensate per il mercato europeo e annunciate in anteprima lo scorso gennaio, durante il Climate Solutions Day 2021. La nuova gamma DVM S2 rappresenta le unità esterne VRF di sesta generazione dell’azienda e offre un’efficienza energetica stagionale fino a 7.51 unitamente a funzioni di controllo AI per ottimizzare le condizioni di climatizzazione in base ai vari ambienti. Oltre a consentire una maggiore flessibilità di installazione e facilità di manutenzione, la nuova gamma DVM S2 può essere collegata fino ad un massimo di 64 unità interne ed è interamente compatibile con i prodotti dotati dell’esclusiva tecnologia Samsung WindFree™ (Unità a parete, Cassetta 1 via e Cassetta 4 vie), grazie alla quale l’aria fresca viene dispersa in modo delicato e uniforme attraverso migliaia di microfori, creando una condizione di “still air”2 che permette alle persone di vivere, lavorare e rilassarsi comodamente senza doversi proteggere da spiacevoli getti d’aria fredda diretti.

“La nostra vision prevede la centralità assoluta del cliente ed ogni sforzo, sia tecnologico che strategico, deve necessariamente soddisfarne i bisogni inespressi, rendendo così l’esperienza del prodotto Samsung un moltiplicatore di benessere. Tale ambizione ha da sempre ispirato Samsung che intende contribuire in ogni modo possibile agli sforzi profusi a livello mondiale per raggiungere la neutralità climatica negli anni a venire, in particolare per quanto riguarda i consumi di energia. Siamo costantemente impegnati a realizzare soluzioni in grado di sostenere l’indispensabile transizione verso un’energia più pulita e verde, migliorando il quotidiano di chi ci sceglie” ha commentato Ettore Jovane, Head of Air Conditioning Business Samsung Italy. “Il nostro obiettivo è superare l’efficienza energetica stagionale con i nostri sistemi di raffrescamento e riscaldamento, spinti dal vettore dell’innovazione constante e supportati dall’intelligenza artificiale, per contribuire così a raggiungere l’obiettivo climatico della UE”.

Le tecnologie innovative delle unità esterne VRF Samsung guidano l’efficienza energetica

Samsung ha integrato tecnologie innovative nei componenti principali del DVM S2 al fine di raggiungere un’elevata efficienza energetica. Tra queste figura un compressore Scroll all’avanguardia con tecnologia AFITM (Advanced Flash Injection), uno scambiatore di calore più grande con flusso di refrigerante ottimizzato, un Ventilatore a Profilo Variabile e il transistor bipolare a gate isolato ad alta efficienza (IGBT). Rispetto all’attuale DVM S, la superficie dello scambiatore di calore del DVM S2 è maggiore del 36,2% per le unità esterne a modulo singolo e del 23,7% per quelle a modulo doppio3. L’esclusivo ventilatore Multi-Serration riduce al minimo la turbolenza del vortice d’aria grazie alla presenza di dentellature diverse, studiate in modo da ottimizzare il flusso dell’aria passante sul bordo e sul lato interno dell’aletta. La configurazione dello scambiatore è stata appositamente studiata per ottimizzare il flusso di refrigerante corrispondente al profilo del flusso d’aria in ingresso, mentre il transistor bipolare a gate isolato ad alta efficienza (IGBT) riduce le perdite di elettricità condotta.

L’intelligienza artificiale per ridurre i consumi di energia

Grazie all’algoritmo di intelligenza artificiale (AI) attivo, il DVM S2 garantisce comfort, stabilità e risparmi energetici. L’algoritmo AI attivo è in grado di riconoscere le condizioni dell’ambiente di installazione, fornendo prestazioni ottimizzate in termini di raffrescamento e riscaldamento e monitorando le perdite di refrigerante in tempo reale. La funzione AI Low Pressure Control apprende i modelli di funzionamento in raffrescamento, raggiungendo la temperatura target più rapidamente, il che assicura un risparmio energetico. La funzione AI High Pressure Control mantiene invece l’alta pressione su un livello ottimale regolandola in base all’ambiente di installazione. La funzione AI Defrost Control garantisce la migliore tempistica per lo sbrinamento e il massimo comfort in fase di riscaldamento. Inoltre, il DVM S2 è in grado di rilevare l’eventuale presenza di perdite di refrigerante, avvisando l’utilizzatore grazie ad algoritmi avanzati.

L’avanzata tecnologia Samsung per il controllo del sottoraffreddamento del refrigerante e l’analisi delle condizioni di installazione consentono di ridurre il diametro delle tubazioni di liquido, e quindi di risparmiare fino al 28% di refrigerante4. Le unità esterne DVM S2 riprogettate consentono un funzionamento con bassissima rumorosità, che è stata ridotta anche rispetto alle unità delle generazioni precedenti. Il DVM S2 è inoltre dotato del compressore brevettato AFI™ (Advanced Flash Injection), che offre eccellenti prestazioni in termini di riscaldamento. Oltre ad avere un telaio più robusto, ha una struttura rinforzata con involucro esterno ottimizzato per una maggiore affidabilità. Il range di funzionamento per il raffrescamento e la pressione statica esterna sono stati aumentati per offrire una maggiore flessibilità in installazione, mentre la modalità di funzionamento di emergenza è stata potenziata. Il DVM S2 dispone inoltre di un controllo dell’inverter presente nel dispositivo per una migliore manutenzione.

La nuova gamma è disponibile a partire da inizio luglio sul mercato italiano. L’attuale offerta DVM S, che include i modelli Standard, Alta Efficienza e Recupero di calore, resterà invariata, ma sarà sostituita dai modelli di nuova generazione. La disponibilità varierà a seconda del mercato.

1. Secondo la norma di certificazione tecnica Eurovent 2021 per i modelli AM180AXVGGH/EU, AM180AXVGGR/EU

2. ASHRAE (American Society of Heating, Refrigeration, and Air-Conditioning Engineers) definisce “Still Air” come correnti d’aria che si muovono a velocità inferiori a 0,15 m / s, che manca della presenza di correnti fredde.

3. In base a misurazioni Samsung effettuate mettendo a confronto i modelli da 33,6 kW e 56 kW della gamma DVM S2 e DVM S.

4. Opzionale. In base a test interni effettuati nel Test Lab di Samsung è possibile utilizzare tubazioni con diametri ridotti per il tubo principale del liquido tra un’unità esterna e il primo ramo delle unità interne. Il diametro ridoto del tubo varierà a seconda del diametro del tubo normalmente utilizzato. Non disponibile nei modelli da 22,4 kW e 28 kW. Potrebbe non essere disponibile in determinate condizioni di installazione e non è compatibile con le funzioni AI delle unità esterne. Utilizzando un tubo di diametro ridotto anziché un tubo normale per il tubo principale del liquido di un impianto di climatizzazione con la stessa capacità, la quantità di refrigerante da caricare può essere ridotta in media del 28%.

www.samsung.com

production mode