Normativa

Bonus acqua potabile: i sistemi di filtrazione Grohe per la sostenibilità

Tutti i water system della famiglia Grohe Blue rientrano nel bonus acqua potabile approvato con la legge di bilancio 2021 e ora diventato operativo.

Incentivare un utilizzo più consapevole delle risorse idriche e ridurre il consumo di bottiglie di plastica, sia in casa che fuori: questo il duplice obiettivo del bonus acqua potabile introdotto dalla Legge di Bilancio 2021 per l’acquisto di sistemi di filtraggio dell’acqua.

Nel dettaglio si tratta di un credito d’imposta del 50% delle spese sostenute nel 2021 e 2022 per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e addizione di anidride carbonica alimentare, per il miglioramento delle acque destinate al consumo umano. Un’agevolazione importante che promuove un uso più accurato dell’acqua potabile, consentendo di risparmiare fino a 500 euro su una base imponibile massima del credito d’imposta di 1000 euro per gli impianti domestici per ciascuna abitazione; mentre la base imponibile massima arriva a 5.000 euro per ogni unità immobiliare adibita ad attività commerciale o istituzionale. A copertura del nuovo bonus saranno stanziati 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022.

Tutti i sistemi di filtrazione Grohe Blue garantiscono il rispetto dei requisiti previsti dal bonus acqua potabile. Dotati dell’esclusiva tecnologia di filtrazione e di un rubinetto 2in1, i sistemi Grohe Blue aggiungono valore alla comune acqua del rubinetto, eliminando tutte le sostanze che possono alterarne il sapore. La gamma comprende 3 diversi modelli: Grohe Blue Home o Blue Professional per filtrazione, refrigerazione e addizione anidride carbonica oppure Grohe Blue Pure per la sola filtrazione dell’acqua. Grohe Blue Home permette di erogare dallo stesso rubinetto acqua corrente miscelata e 3 diverse tipologie di acqua filtrata dall’ottimo sapore: acqua naturale fresca, acqua leggermente frizzante fredda e acqua frizzante fredda.

È inoltre possibile scegliere la tecnologia di filtrazione più adatta alle proprie esigenze, andando a misurare, qualora si selezionasse il filtro a 5 stadi e al Magnesium + Zinco, la durezza della propria acqua e calibrando il filtro di conseguenza. Il filtro a 5 fasi migliora il gusto dell’acqua e, oltre a eliminare le sostanze che ne alterano l’odore e il sapore, riduce il calcare e il residuo fisso. Per il massimo gusto e benefici sulla salute, il filtro Magnesium + Zinco è la scelta ideale: oltre a donare all’acqua tutti i vantaggi del filtro a 5 fasi, l’arricchisce anche di magnesio fino a 35mg/l. e di zinco fino a 3 mg/l. Il sistema Grohe Blue Home – composto da refrigeratore, filtro e bombola CO2 – è compatto e può essere installato in qualsiasi ambiente cucina senza rinunciare allo stile, scegliendo fra tre eleganti design, sei finiture e l’opzione doccetta estraibile.

Per l’ambiente office o per le famiglie numerose, Grohe Blue è disponibile anche nella versione Professional, con una maggiore capienza di refrigeratore, bombola CO2 e filtro a 5 stadi. Per chi invece preferisce solo l’acqua naturale, la soluzione ideale è il sistema Grohe Blue Pure, che eroga dallo stesso rubinetto acqua corrente miscelata e acqua filtrata naturale dall’ottimo sapore a temperatura ambiente. Il filtro ai carboni attivi, infatti, migliora il gusto dell’acqua, eliminando le sostanze che ne alterano l’odore e il sapore. L’installazione è ancora più semplice: lo spazio richiesto è solo quello della cartuccia filtrante e non necessita di prese elettriche. Il sistema è disponibile in tre differenti design – anche con doccetta estraibile – e due finiture, cromata e satinata.

Per maggiori informazioni è attivo il sito dedicato www.grohe.it

production mode