Eventi

Daikin soffia la sua “brezza di luce” sulla Design Week di Milano

In occasione della Milano Design Week, prestigioso evento dedicato al design tra i più grandi e importanti al mondo, Daikin Industries Ltd ha collaborato con lo studio di design Nendo guidato da Oki Sato per presentare Breeze of Light, un’installazione d’arte ispirata all’aria. La mostra ha accolto il pubblico internazionale del Salone del mobile di Milano da mercoledì 10 a domenica 14 aprile presso lo spazio Tenoha Milano, nei pressi della Stazione di Porta Genova, il cuore pulsante degli eventi del Fuorisalone.

L’installazione Breeze of Light è stata quindi ispirata al concetto di “aria” come elemento essenziale per la vita dell’uomo, ma anche elemento al centro del business di Daikin. L’aria essendo invisibile spesso non viene percepita dalle persone, che quasi non si rendono conto della sua presenza costante e indispensabile. Lo scopo della mostra è stato quindi quello di offrire un idea artistica per poterla “visualizzare”, diventando così una vera e propria esperienza sensoriale da attraversare e percepire. Grazie al movimento di luci e ombre, la mostra ha evocato la sensazione di una brezza confortevole che scorre tra i fiori di un giardino fiorito virtuale, ricevendo la piacevole sensazione di essere accarezzati da una leggera brezza di luce. Questo risultato è stato ottenuto all’interno di un ampio spazio espositivo illuminato da 115 faretti che hanno riflettuto la luce su 17.000 pellicole polarizzate a forma di fiore.

“Breeze of Light è un’installazione in cui si può percepire una leggera brezza grazie ad un gioco di ombre e luci. Poiché Daikin è un’azienda che produce sistemi di climatizzazione e la sua mission è ricreare il comfort perfetto per ogni ambiente, la mostra vuole rappresentare uno spazio in cui si può percepire l’esistenza dell’aria di cui, solitamente, non si è a conoscenza” ha commentato Oki Sato, leader del rinomato studio di design giapponese Nendo, con sede a Tokyo e a Milano.

Lo studio è stato fondato nel 2002 e oggi gestisce un’ampia gamma di progetti legati all’architettura, all’interior design e ai prodotti. Oki Sato è fondatore, CEO e designer dello Studio, ha ricevuto una candidatura della rivista Newsweek come uno dei “100 giapponesi più rispettabili del mondo”, ha ottenuto molti premi a livello internazionale, tra cui alcuni dalle riviste Wallpaper e Elle Decor, è stato intervistato in diversi programmi televisivi in Giappone tra cui The Style of Professional Work (NHK) e Another Sky (Nippon Television Network), oltre che essere anche autore di numerosi di libri sul design. Molte delle opere firmate Nendo sono esposte in importanti musei tra cui anche il Museum of Modern Art (New York, Stati Uniti).

Il Fuorisalone 2019 è stato l’occasione di Daikin per presentare in anteprima i nuovi climatizzatori da esterno Outer Tower, il cui lancio sul mercato giapponese è previsto già a maggio di quest’anno. Le unità progettate hanno come caratteristica principale quella di diffondere aria fresca da tutti e quattro i lati fino a tre metri di distanza, con l’obiettivo di ricreare spazi freschi e confortevoli anche all’esterno. Le alte temperature stagionali estive rappresentano una sfida che può essere vinta grazie all’impiego della nuova gamma Daikin, migliorare notevolmente il comfort esterno in tutti quei luoghi pubblici aperti come terrazze, dehor e giardini.

www.daikin.it

production mode