Attualità

Efficienza e flessibilità con Panasonic Mini VRF ECOi R32

La linea Mini VRF ECOi di Panasonic si amplia con la nuova serie LZ2 con refrigerante R32, una gamma completa con 5 potenze, da 4 a 10 HP, ideale per applicazioni negli ambiti residenziale, commerciale, terziario e piccola industria.

La nuova gamma VRF ECOi offre un minore impatto sull’ambiente grazie all’utilizzo del refrigerante R32 e maggiore facilità di gestione grazie
al comando Conex CZ-RTC6BL con Bluetooth, garantendo prestazioni ottimali in qualsiasi condizione climatica e compatibile con unità interne dotate di tecnologia nanoeTMX. L’uso del refrigerante può essere ridotto di oltre il 20% e i livelli di GWP del 75%.

L’efficienza migliorata nei valori di SEER ed SCOP, l’unità da 4 HP in R32, con capacità nominale in raffrescamento pari a 12.1 kW e in riscaldamento pari a 12.5 kW, ha un valore SEER pari a 8.5 rispetto all’unità con refrigerante R410 con SEER pari a 8.01 ed un SCOP di 5.05 rispetto ai 4.94 del modello con R410A. Migliorano anche le prestazioni in raffrescamento con temperature esterne che adesso arrivano ad un massimo di 52°C.

“Ci sono due grandi novità che abbiamo introdotto nella nuova Linea LZ2, – afferma Salvatore Frajese, Product Manager soluzioni Commercial Air Conditioning di Panasonic Heating & Cooling Solutions – l’accoppiamento con alcune unità interne dotate di tecnologia nanoeTMX e l’introduzione del comando CONEX, disponibile nella variante semplificata CZ- RTC6 e con Bluetooth CZ-RTC6BL che consente di utilizzare l’app H&C Control con la quale è possibile gestire da remoto una serie molto ampia di funzioni.”

La nuova linea Mini ECOi R32 è compatibile con le nuove cassette 4 vie 90×90 e le imminenti canalizzate flessibili della linea VRF di Panasonic. Le nuove unità interne sono dotate di tecnologia esclusiva nanoeTMX basata sui benefici dei radicali ossidrilici, che consente di inibire la possibile proliferazione di muffe, virus e batteri riducendo eventuali cattivi odori. Un sistema che permette di mantenere un’elevata qualità dell’aria degli ambienti interni 24/7. Panasonic conduce ricerche sulla tecnologia nanoeTMX da oltre 20 anni, sin dal 1997, e ne ha verificato l’efficacia in varie applicazioni, tra cui l’inibizione di alcuni microorganismi patogeni (batteri, funghi e virus) e allergeni. Recentemente è stata verificata l’efficacia inibitoria anche contro il coronavirus SARS-CoV-2 tramite una serie di test realizzati da Texcell, un’organizzazione di ricerca globale specializzata in test virali, clearance virale e immunoprofiling dell’Istituto Pasteur di Parigi.

I Mini ECOi serie LZ2 R32 presentano sistemi di controllo facili da usare sia per l’installatore che per l’utente finale. Le unità sono dotate del controllo cablato standard e sono compatibili con le soluzioni Conex di Panasonic disponibili sia nella versione semplificata e sia con Bluetooth®. Conex è il sistema avanzato di Panasonic che offre una serie di vantaggi per le unità compatibili grazie alla gestione da remoto degli impianti tramite uno smartphone o un tablet. Le nuove unità Mini ECOi LZ2 sono inoltre compatibili con tutti i dispositivi di controllo PACi ed ECOi esistenti per assicurare un monitoraggio completamente personalizzato.

Questa nuova serie di unità esterne, grazie alla compattezza dell’ingombro e il peso ridotto offrono flessibilità di applicazione, e possono essere inserite in ogni tipo di spazio facilitando la progettazione e l’installazione. La tecnologia Panasonic permette con la modalità “Silent” un contenuto calo di capacità così da consentire l’installazione anche in ambienti in cui è richiesto un basso impatto acustico mantenendo alte prestazioni. I nuovi modelli sono stati riprogettati per potersi inserire nelle varie tipologie di ambienti commerciali e residenziali. Più in dettaglio, l’unità MF3 canalizzata può essere posizionata sia in verticale che in orizzontale consentendo di modificare l’orientamento dell’aspirazione dell’aria anche in senso perpendicolare.

Per rispettare le normative relative ai sistemi che utilizzano l’R32, Panasonic ha installato sulla nuova serie LZ2 l’esclusiva funzione integrata Circulation Air Flow, utile alla miscelazione dell’aria onde evitare il ristagno del refrigerante R32 in ambiente. Tutta la nuova gamma di unità interne VRF serie B è compatibile con i Mini ECOi serie LZ2 e può essere dotata del rilevatore di perdite di refrigerante (incluso nelle canalizzate flessibili MF3), CZ-CGLSC1, con il fine di garantire una maggiore flessibilità e sicurezza nelle installazioni.

“Il sistema di controllo – spiega Frajese – viene tarato per le limitazioni relative all’infiammabilità (IEC-60335-2-40), più restrittive rispetto a quella sulla tossicità (EN-378-1:2016), in questo modo l’installatore ha sempre la certezza di aver rispettato tutte le norme. Il sistema è inoltre in grado di monitorare anche eventuali perdite di refrigerante che si possono verificare negli anni per usura delle tubazioni o incuria, o per azioni accidentali (chiodi, viti, forbici ecc. ecc.) causate da terzi.”

Tramite l’App H&C Control è possibile gestire da remoto le nuove funzioni di Conex CZ-RTC6BL:

·  ON / OFF, modalità, temperatura, volume del flusso d’aria, direzione del flusso d’aria
·  Timer settimanale
·  Tutte le funzioni di risparmio energetico
·  Visualizzazione e cronologia degli allarmi
·  Registrazione del contatto di assistenza
·  Usura del filtro
·  Indirizzamento automatico
·  Prova di funzionamento
·  Monitoraggio del valore del sensore
·  Modalità di impostazione semplice
·  Modalità di impostazione dettagliata
·  Blocco tasti
·  Controllo della ventola di ventilazione
·  Regolazione del contrasto del display
·  Rotazione, ridondanza
·  Modalità silenziosa

aircon.panasonic.eu

production mode