Attualità

I vincitori di Klimahouse Trend

Si è svolta in occasione di Klimahouse la premiazione ufficiale del Klimahouse Trend, l’award rivolto alle aziende più innovative nel settore del risanamento e dell’efficienza energetica in edilizia

Novità di quest’anno, la formula 6+1: oltre ai consueti 6 premi indirizzati ai prodotti e ai sistemi presenti in fiera, è stata assegnata la “Klimahouse Trend Targa Vitruvio” ad una costruzione realizzata nella Provincia di Milano altamente performante grazie a soluzioni impiantistiche di ultima generazione.

Giunto alla settima edizione, il Klimahouse Trend è un’iniziativa che completa le proposte culturali di Klimahouse e che mira a valorizzare le aziende più innovative sul fronte dell’efficienza energetica in edilizia. Tale iniziativa ha dato vita a un “Osservatorio” istituito nell’ambito di Fiera Bolzano che da anni premia, attraverso l'analisi accurata di un comitato scientifico, i prodotti maggiormente capaci di coniugare soluzioni tecniche, materiali o sistemi costruttivi che incidono nella realizzazione di una costruzione dai più elevati criteri di ecosostenibilità.

In occasione di Klimahouse 2016, la giuria ha valutato i dossier di autocandidatura presentati dalle aziende e ha effettuato dei sopralluoghi presso gli stand in fiera valutando i prodotti meritevoli di attenzione. Da qui l’assegnazione di 6 premi all’Innovazione, uno per categoria merceologica, e 6 menzioni con i rispettivi diplomi di segnalazione.

La giuria è stata composta dall’Arch. Fabrizio Bianchetti – Presidente della giuria, dall’Arch. Davide Cattaneo – Arketipo New Business Media – Gruppo Tecniche Nuove, Dott. Ulrich Klammsteiner – Agenzia CasaClima, Dott.ssa Valeria Erba- Presidente Anit (Associazione Nazionale Isolamento termico e acustico), Ing. Andrea Gasparella – Libera Università di Bolzano, Ing. Giuliano Venturelli – Facoltà di Ingegneria di Brescia.

I vincitori del Klimahouse Trend. I premi

Sistemi per l’architettura: alla ditta Ecosism Srl per il prodotto modulo Ecosism Modulo isolato termicamente e acusticamente che permette la costruzione di edifici in C.A. sismicamente resistenti.

Sistemi comfort: alla ditta Hella Sonnen Gmbh per il prodotto Onyx Home Sistema intelligente per la gestione delle schermature solari.

Sistemi impiantistici: alla ditta Black Box Green srl per il prodotto Black Box Piattaforma per il monitoraggio dei sistemi impiantistici dell’edificio.

Sistemi integrati: alla ditta Alpac srl per il prodotto Vmc Ingenius Monoblocco ad alta efficienza energetica integrato a un sistema di ventilazione meccanica controllata.

Sistemi isolanti: alla ditta San Marco Terreal Italia per il prodotto Thermoreal –sm Sistema a cappotto prefabbricato con finitura superficiale in laterizio faccia vista. Sistemi trasparenti: alla ditta Wiffa srl per il prodotto sky-frame Sistemi scorrevoli a tutto vetro senza telai in vista.

Klimahouse Trend. Le menzioni

Sistemi per l’architettura: alla ditta Aertetto srl per il prodotto Aercoppo Innovativo sistema per la posa a secco dei manti di copertura, senza necessità di forare le guaine di impermeabilizzazione.

Sistemi comfort: alla ditta Eterno Ivica srl per il prodotto Ecotex Txt Feltro, che utilizza materiali di recupero, con polipropilene adatto all’isolamento acustico di solai e pareti.

Sistemi impiantistici: alla ditta Redi Spa per il prodotto Ecoshower Recuperatore di calore per acque reflue che attraverso lo scambio tra l’acqua di scarico e l’acqua di adduzione consente il risparmio energetico.

Sistemi integrati: alla ditta Irsap spa per il prodotto Now Sistema di gestione e regolazione degli impianti di riscaldamento con tecnologia senza fili.

Sistemi isolanti: alla ditta Pontarolo engineering srl per il prodotto Spryrogrip Sistema per cappotto termico con pannelli in eps con elevati valori di ancoraggio mediante una speciale battentatura realizzata nei pannelli.

Sistemi trasparenti: alla ditta Ecosolux srl per il prodotto Ecosolux Lucernario tubolare per la distribuzione della luce in ambienti interni caratterizzato da una specifica griglia che facilita la diffusione della luce.

Klimahouse Trend. Targa Vitruvio

Premio all’edificio Ca Scrocca, Magenta (MI)

L’edificio integra un involucro altamente performante ad una soluzione impiantistica innovativa (con un unico sistema vengono prodotti riscaldamento, ventilazione e acqua calda sanitaria).

  • Committente: Immobiliare Cormorano 92- Magenta (MI)
  • Progetto: Studio Trezzi, Magenta (MI); consulente energetico Per.Ind. Roberto Ornati, Milano
  • Azienda: Clivet spa

Le caratteristiche tipologiche dell’edificio sono quelle ispiratrice delle “Passivhaus”, le case passive con forti valori d’isolamento dell’involucro opaco e trasparente. Di conseguenza anche gli impianti sono indirizzati alla massima riduzione del fabbisogno energetico. Cuore dell’impianto è il sistema di climatizzazione annuale basato su 12 pompe di calore aerauliche ELFOack con recupero termodinamico attivo e filtrazione elettronica, una per ciascun appartamento, che da sole coprono le esigenze di rinnovo e purificazione dell’aria, riscaldamento e raffrescamento, produzione di acqua calda sanitaria e deumidificazione estiva ad altissima efficienza.

Ca’ scrocca è completamente elettrica, senza altro tipo di combustione, alimentata interamente da un campo fotovoltaico.

Diploma di menzione: all’edificio Residenza le Querce, Frascati (RM)

Un sistema costruttivo a casseri isolanti si integra allo sfruttamento bioclimatico del soleggiamento nel rispetto dei principi di architettura sostenibile.

  • Committente: Commers invest srl, Roma- Impresa 3MT Buildings
  • Progetto Arch Massimo Sodini – studio ARKIM, Grottaferrata (RM)
  • Azienda: Isotek srl

L’edificio è composto da un blocco residenziale di ville a schiera realizzate in una muratura, fortemente isolata, mediante l’impiego di blocchi cassero in conglomerato di legno-cemento, integrati con isolamento aggiuntivo in sughero e da solai in pannelli di legno-cemento. Il disegno compositivo della costruzione è caratterizzato dall’inserimento di un grande vano vetrato che contribuisce agli apporti energetici sfruttando il soleggiamento e la ventilazione migliorando le prestazioni dell’edificio.

production mode