Attualità

Pompa di calore aria-acqua ad alta efficienza energetica

Si chiama AURIGA ed è la nuova gamma di pompe di calore aria-acqua monoblocco inverter monofase e trifase di Baxi, azienda veneta che da anni si distingue per l’impegno nella ricerca e realizzazione di sistemi di riscaldamento/raffrescamento che garantiscano il maggior comfort con il minimo impatto ambientale.

Auriga, la nuova gamma di pompe di calore aria-acqua monoblocco inverter monofase e trifase di Baxi, è semplice da installare e… collocabile ovunque. La gamma, composta da 7 modelli, si distingue per i numerosi plus. Primo fra questi la semplicità di installazione, con conseguente riduzione di tempi e costi. L’ampio range di potenze (da 5 a 16 kW), poi, soddisfa qualunque esigenza impiantistica (riscaldamento, raffrescamento e produzione di ACS), mentre la prevalenza maggiorata del circolatore a bordo ne permette l’installazione in impianti di grandi dimensioni, in presenza di lunghe distanze dalla centrale termica, o direttamente a servizio di fan coil, poiché la pompa consente di far fronte a maggiori perdite di carico.

PRESTAZIONI GARANTITE DA +46 °C A -25 °C

Oltre alle eccellenti prestazioni in raffrescamento (fino a 46° C), la gamma vanta una performance ragguardevole anche in riscaldamento a bassa temperatura (con aria esterna fino a -25° C). In particolare, i modelli 5M/7M/9M hanno un’efficienza pari a A+++ secondo i parametri ErP Energy Labelling (Regolamento UE 2017/1369).

Infine, il pannello di comando remoto permette il controllo delle funzioni del sistema, la programmazione e la verifica dei parametri, mentre il collegamento attraverso il protocollo di comunicazione rapida Modbus, consente l’integrazione a sistemi BMS (Building Management System), i sistemi di controllo computerizzato installati all’interno degli edifici per il controllo e monitoraggio di tutte le apparecchiature meccaniche ed elettriche, condizione di fondamentale importanza per l’efficienza stessa dell’edificio e il comfort di chi vi abita.

MASSIMA INTEGRAZIONE E FUNZIONAMENTO SMART

Oltre a prestarsi all’integrazione con terminali radianti, fan coil e impianti misti, il sistema consente la gestione integrata con diversi tipi di impianto (integrazione caldaia, integrazione fonti ausiliarie, gestione ACS e pompa circuito secondario).

Tra le caratteristiche smart di Auriga, quelle del sistema ACS che consente la produzione di acqua calda sanitaria fino a 60° C, con possibilità di gestire la temperatura del bollitore e la pompa di ricircolo (per evitare inutili sprechi di acqua sanitaria e mantenere costante la temperatura dell’acqua). Smart in Auriga anche lo sbrinamento intelligente, funziona grazie al monitoraggio simultaneo della temperatura ambiente, temperatura refrigerante, temperatura dell’acqua prodotta e il regime di funzionamento.

Tra le caratteristiche green, invece, l’impiego del refrigerante R32 a basso GWP, in linea con il tradizionale impegno di Baxi nei confronti dell’ambiente e della decarbonizzazione.

UNO SGUARDO AI COMPONENTI DI AURIGA

Il compressore, di tipo twin rotary con tecnologia DC inverter ad alto range di modulazione, è completo di protezione termica interna e resistenza carter, montato su gommini antivibranti e avvolto su cuffia isolante per ridurre la trasmissione di rumori e vibrazioni dovute al funzionamento.

Lo scambiatore acqua-refrigerante presenta piastre saldobrasate in acciaio AISI 316 con isolamento esterno anticondensa in polipropilene espanso e resistenza antigelo per evitare la formazione di ghiaccio nello scambiatore stesso, mentre lo scambiatore aria-refrigerante è dotato di una batteria alettata in alluminio con trattamento idrofilico per agevolare il deflusso della condensa e tubi in rame espansi meccanicamente con sagomatura interna per aumentare lo scambio termico.

Inoltre, la circuitazione ottimizzata consente di ridurre la formazione di ghiaccio nella batteria durante il funzionamento in pompa di calore.

Il ventilatore assiale è accoppiato direttamente al motore a velocità variabile tipo brushless DC ad alta efficienza e installato su boccagli aerodinamici e griglie antinfortunistiche.

Il circuito frigorifero, realizzato in rame decapato, include la valvola a espansione elettronica, filtri disidratatori, pressostati di alta e bassa pressione, trasduttore di pressione, valvole di inversione del ciclo, ricevitore e separatore di liquido, e valvola di iniezione refrigerante in aspirazione.

Il circuito idraulico comprende lo scambiatore a piastre saldobrasate, il circolatore ad alta prevalenza, il vaso di espansione, la valvola di sicurezza, il flussostato, il manometro e la valvola di sfiato aria e il filtro a Y a maglia metallica.

I componenti principali del quadro elettrico sono protetti tramite fusibili, mentre la morsettiera è divisa in una sezione di potenza per l’alimentazione dell’unità e una morsettiera di controllo per il collegamento di ingressi e uscite ausiliarie e il collegamento al pannello di comando.

IL PANNELLO DI COMANDO GESTISCE ANCHE LE UNITÀ INTEGRATE

Il pannello di comando di Auriga, necessario per il funzionamento, consente di gestire direttamente il riscaldamento/raffrescamento (con 16 diverse curve climatiche per modalità), il bollitore ACS (integrazione solare, caldaia e gestione pompa di ricircolo ACS), l’integrazione caldaia e la resistenza elettrica di backup, la funzione antilegionella, la modalità eco (con doppio setpoint impostabile), la modalità silenziosa (con 2 livelli di silenziosità), la modalità vacanza (gestione antigelo e ACS con setpoint dedicati e trattamento antilegionella su ACS al termine della modalità impostata).

Tra gli optional, invece, il pratico kit di resistenza elettrica.

www.baxi.it

production mode