Eventi

Pubblicato il programma del 37° Convegno nazionale AiCARR

Si avvicina l’appuntamento con il 37° Convegno nazionale AiCARR dal titolo “Obiettivo 2030: scenari, tecnologie e strategie per la sostenibilità energetica nella climatizzazione”, organizzato in partnership con Mostra Convegno Expocomfort e in programma in diretta streaming le mattine dei giorni 9 e 10 luglio.

A 10 anni dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, AiCARR intende offrire un’occasione di dibattito che consenta di fare il punto della situazione attuale e lanciare lo sguardo verso il futuro, fino al 2050, sui temi che le competono, dall’energia sostenibile, alle città e comunità sostenibili, alla lotta contro il cambiamento climatico.

Sul sito di AiCARR è disponibile il programma dettagliato delle due mattine, che si apriranno con i saluti introduttivi di Filippo Busato, Presidente di AiCARR, e Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia, e che vedranno in programma rispettivamente le due relazioni a invito “Italy Energyscope: un nuovo modello energetico per l’Italia e la sua applicazione per la decarbonizzazione al 2050” presentata dall’ing. Stefano Moret, Business School, Imperial College, e “Una strategia vincente per la riduzione dei consumi energetici per climatizzazione: il monitoraggio energetico e ambientale” illustrata dal prof. Marco Filippi, Politecnico di Torino, oltre a un programma di relazioni libere.

Nel corso della prima mattina di Convegno si terrà anche la premiazione “virtuale” dei Soci iscritti ad AiCARR da 25 anni e l’attribuzione dei prestigiosi REHVA Award ad Adileno Boeche e Alberto Cavallini.

L’iscrizione al Convegno in webinar e la richiesta dei Crediti Formativi Professionali, disponibili solo per gli ingegneri, sono gratuiti per i Soci AiCARR, mentre per i non Soci è previsto il versamento di una quota: per tutti è comunque richiesta l’iscrizione online in quanto solo agli iscritti, alcuni giorni prima del Convegno, verrà inviato via mail il link per accedere alla piattaforma attraverso cui potranno seguire l’evento.

Per il programma del Convegno, le quote di partecipazione e per l’iscrizione clicca qui.

production mode